Interfaccia PC/RTX portatile per APRS e non solo …

Volevo realizzare una piccola stazione APRS, basata su UIView e AGWPE per la parte software, un piccolo netbook di ultima generazione e l’ausilio di un piccolo palmare VHF.
Il primo problema si è presentato per l’interfacciamento dell’RTX Palmare con il netbook (un ASUS EEEPC 900), quest’ultimo infatti non era dotato di interfaccia seriale ma solo delle più moderne porte USB.
Come primo passo ho acquistato un piccolo cavetto di conversione USB/RS232, quindi ho ricercato su internet uno schemino che mi permettesse di interfacciare il mio RTX palmare (uno Yaesu VX150) con la scheda audio del netbook e pilotasse il PTT per mandare la radio in trasmissione.

cablaggio

cablaggio volante

 

Lo Yaesu VX150 inoltre presentava un altro piccolo inconveniente, a differenza di altri apparati che hanno l’uscita microfonica distinta da quella audio, quest’ultimo ha un solo connettore, e precisamente un Jack da 3,5 mm a quattro contatti.
La massa si presenta in comune, l’audio ha un suo contatto separato ma il microfono e il PTT hanno il contatto in comune.
Piccolo inconveniente prontamente risolto con la consultazione del manuale dell’apparato che fornisce un piccolo schema per l’aggancio dello stesso ad un modem packet e che può essere utilizzato proficuamente anche in questo caso .

stazaprs

Due soli componenti, una resistenza da 2 KOhm ed un condensatore elettrolitico da 10 uF/16Volt, sono sufficienti, quindi, se vorrete adattare lo schema ad altri RTX, questi due componenti andranno desunti dal manuale di uso in vostro possesso.primiesp
Per la parte rimanente c’è veramente poco da dire, due resistenze due diodi e il solito transistor 2N2222A a pilotare il PTT, si può utilizzare anche un fotoaccoppiatore al posto del transitor da me utilizzato, per mantenere distinte le masse (PC e RTX), ma a questo punto occorre anche utilizzare due trasformatori tipo telefonico, per fare lo stesso sulla parte audio, altrimente vanifichiamo tutto.
L’interfaccia è utilizzabile su tutti gli apparati dotati di ingresso a quattro poli come gli Yaesu, ma è facilmente adattabile per altri RXTX, io personalmente l’ho provata con la serie VX e lo FT60.
spina
Notate nella foto precedente che ho alloggiato i due led (rosso e verde) che ci segnalano rispettivamente la trasmissione e la ricezione nel connettore RS232.
Data l’assoluta mancanza di isolamento tra la massa dell’apparato radio e il PC, la sconsiglio per un uso in stazione fissa, altra raccomandazione è l’adozione sui cavi che trasportano il segnale di una ferrite per inibire rientri di RF, salvo che utilizziamo basse potenze di trasmissione.

schema

schema elettrico

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: