In viaggio con …. l’APRS

Lo scorso venerdì sono dovuto andare a Riccione ed ho pensato di portarmi appresso l’attrezzatura per l’APRS composta da:

  • Palmare YAESU FT60 settato alla massima potenza d’uscita (5 Watt)
  • Antenna esterna con base magnetica DIAMOND MR-77
  • Tinytrak 3+ della Byonics settato con lo smart beaconing
  • ricevitore GPS seriale piazzato sul tetto dell’autovettura grazie alla base magnetica
  • cavetteria varia per aggancio alla presa accendisigari

All’inizio ho avuto un problema di aggancio dei GPS ai satelliti risolto spostando il ricevitore in posizione piana, quindi durante il viaggio ho controllato l’aggancio del GPS (sempre preciso anche all’uscita delle gallerie) e la trasmissione, sempre puntuale quando le condizioni imposte alla funzione smart beaconing lo permettevano.
Quello che invece non è andato per il verso giusto è che di tutto il viaggio attraverso l’Italia centrale mi sono potuto agganciare solamente a Fano e quindi è stato monitorato solo l’ultima parte del mio tragitto.
APRS_Fano
Mi sa tanto che ci dovrò ancora lavorare tanto

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: